Formicaleone

Letture

Il presente che narra il passato – Storia di una figlia di Piernicola Silvis

Anna è un medico, sta studiando per specializzarsi come chirurgo plastico. È legatissima all’anziano padre Luigi o almeno lo sarà fino a quando deciderà di mettersi sulle tracce del suo passato. Storia di una figlia (SEM, 2020) di Piernicola Silvis è un romanzo storico che racconta la militanza dei soldati italiani nelle SS durante la …

Il presente che narra il passato – Storia di una figlia di Piernicola Silvis Leggi altro »

Cosa accadde davvero a Evie Benson

[di Gianluca Massimini] Dopo aver dato alle stampe Ordo Mortis, un thriller psicologico dalle tinte esoteriche che lo ha imposto nel 2019 all’attenzione dei lettori, Salvatore Conaci torna in libreria con il thriller Cosa accadde davvero a Evie Benson (Bookabook), un romanzo che ci racconta una storia torbida dalle pieghe inaspettate, di stretta attualità per i temi …

Cosa accadde davvero a Evie Benson Leggi altro »

L’infanzia negata e la sua anastilosi nell’ultimo romanzo di Carmen Pellegrino

di GIOVANNA ALBI Ho letto questo libro “La felicità degli altri” di Carmen Pellegrino- La  nave di Teseo 2021 per due volte consecutive senza soluzione di continuità. Mi ha sedotta da subito la cover:  una bambina  con la mano sotto il mento su un mobile abbandonato, da restaurare, e la cornetta di un telefono a …

L’infanzia negata e la sua anastilosi nell’ultimo romanzo di Carmen Pellegrino Leggi altro »

L’impronta della cura: su “Fioriture capovolte” di Giovanna Rosadini

C’è qualcosa di nuovo nell’aria tersa del mare d’ottobre, un «diverso respiro, al risveglio, la mattina» che invita a ripercorrere i tracciati della memoria. È questo il tema iniziale da cui prende respiro la silloge Fioriture capovolte (Giovanna Rosadini, Einaudi, 2018), opera poetica introspettiva, diario intimo in forma lirica che guarda al passato con grazia, …

L’impronta della cura: su “Fioriture capovolte” di Giovanna Rosadini Leggi altro »

UN FUTURO DISTOPICO PIENO DI STRONZI NELL’ULTIMO ROMANZO DI JOHN NIVEN

In mezzo ai ricordi degli anni universitari, tra le massime fondamentali che miriecheggiano nella mente, ce n’è una particolare così potente eppure ovvia nella suaveridicità, da ripresentarsi come monito ineludibile e fatalista ogni volta che accade unevento dalla (spiacevole) risonanza planetaria: la Storia non si scrive mai con i se. Eppureil 6 gennaio 2021, in …

UN FUTURO DISTOPICO PIENO DI STRONZI NELL’ULTIMO ROMANZO DI JOHN NIVEN Leggi altro »

tutta la vita dentro la morte – Cambiare l’acqua ai fiori di Valérie Perrin

C’era una volta in Borgogna un cimitero che aveva una guardiana di nome Violette. Diversamente dai morti, suoi vicini di casa, Violette era una donna allegra. Casa sua era punto di riferimento per i fedelissimi del camposanto, ma anche per chi ci si recava per la prima volta e trovava difficoltà ad orientarsi fra lapidi …

tutta la vita dentro la morte – Cambiare l’acqua ai fiori di Valérie Perrin Leggi altro »