Formicaleone

Interviste

Arkadia Editore

Che cosa significa oggi, nell’era del digitale, degli audiolibri, scegliere di pubblicare su carta? Un sogno romantico, una coraggiosa sfida?Un segno di continuità, una prova di resistenza, un modo per rimanere fedeli a un mondo che ha bisogno del rapporto tattile, della carta che profuma, dell’inchiostro che trasmette la sua bellezza e potenza. Non sono …

Arkadia Editore Leggi altro »

Se la follia salva la vita – Conversando con Alda Merini di Renato Minore

Maria Corti, che la ricorda «snella e dagli occhi lucidi» alle prese con «le prime ombre della sua mente», «una specie di Ragazza Carla invasa dal nume», aveva una grande familiarità con Alda Merini e con il suo compagno di allora Giorgio Manganelli, divenuto anch’egli, molto prima della sua donna, uno scrittore noto e ammirato. …

Se la follia salva la vita – Conversando con Alda Merini di Renato Minore Leggi altro »

Caffèorchidea

Che cosa significa oggi, nell’era del digitale, degli audiolibri, scegliere di pubblicare su carta? Un sogno romantico, una coraggiosa sfida?Alla base di tutto sì, c’è un sogno romantico. E una sfida. Perché un libro è innanzitutto un mezzo di comunicazione, e scegliere di affidare il proprio messaggio a un libro, nell’era del digitale, della comunicazione …

Caffèorchidea Leggi altro »

«Una donna risorge quando un’altra donna ne raccoglie il respiro». L’amicizia tra Fausta Cialente e Renata Asquer

La riscoperta di scrittori e soprattutto scrittrici le cui opere sono misteriosamente cadute nel dimenticatoio è oggi una realtà che, nel nostro paese, molti autori e studiosi portano avanti con grande impegno. Il desiderio e la volontà di andare a recuperare voci letterarie perdute, da quelle mai veramente emerse nel panorama nazionale a quelle che, …

«Una donna risorge quando un’altra donna ne raccoglie il respiro». L’amicizia tra Fausta Cialente e Renata Asquer Leggi altro »

Quel sogno con Noventa – Conversando con Franco Loi di Renato Minore

«La personalità poetica più potente degli ultimi anni», ha scritto di lui, nel 1978, Pier Vincenzo Mengaldo. E lui, Franco Loi, genovese da sempre milanesizzato, scrive nel dialetto della sua città d’adozione, la lingua di Porta e di Tessa. Ma che razza di milanese è il suo, irriconoscibile, inserito in una koinè davvero singolare e …

Quel sogno con Noventa – Conversando con Franco Loi di Renato Minore Leggi altro »

I 7 vizi capitali nei romanzi di Paola Musa

Esordisce ufficialmente come scrittrice nel 2008 ma Paola Musa ha con le parole un legame che viene da molto lontano e che non si esaurisce soltanto nella sfera letteraria. Basta avvicinarsi anche solo un poco al suo linguaggio, per capire quanto l’approccio di Paola Musa alla scrittura sia colto, riflessivo e raffinato; l’eleganza del suo …

I 7 vizi capitali nei romanzi di Paola Musa Leggi altro »

In via Pio Foà con candore e con sgomento. Renato Minore intervista Giorgio Caproni

Come le altre della zona nuova di Monteverde, la via è dedicata a un ormai dimenticato «benefattore dell’umanità», il medico Pio Foà. Ma nessuno la conosceva, i tassisti dovevano consultare la guida, prima che essa entrasse nella funesta leggenda degli anni settanta. Qui c’era infatti la tipografia delle Brigate Rosse, dove si stampavano, durante i …

In via Pio Foà con candore e con sgomento. Renato Minore intervista Giorgio Caproni Leggi altro »