Formicaleone

Fante

Una lettera per Fante da Giovanna Di Lello, Direttrice Artistica del John Fante Festival “Il Dio di mio padre”

Caro John,ieri sera, alle ore 21 e 21 in punto, con mia grande sorpresa, ho ricevuto una tua e-mail. Alla stessissima ora dello stesso giorno, il 21 gennaio del 2021, del XXI secolo, mi sono arrivate anche dei messaggi di tarocchi marsigliesi e di angeli custodi in cui mi si annunciavano comunicazioni importanti generate in …

Una lettera per Fante da Giovanna Di Lello, Direttrice Artistica del John Fante Festival “Il Dio di mio padre” Leggi altro »

Eduardo Margaretto Kohrmann risponde a Fante

Caro signor John Fante,leggere, deve anche leggere. Da quanto si può dedurre dalle sue parole potrebbe interessarle Dostoevskij, uno scrittore russo a cui toccò un’esistenza piena di difficoltà e di penurie. “Smettere di scrivere equivale a smettere di pensare”. Cosí la pensava lui. Son sicuro che i suoi libri, per esempio I demoni o Memorie …

Eduardo Margaretto Kohrmann risponde a Fante Leggi altro »

Emanuele Pettener risponde a Fante

Mr. Fante, che piacere incontrarla. Le devo molto, sa. I suoi libri m’han procurato gioia e consolazione – e come tanti, ho ritrovato anch’io brani della mia giovinezza furiosa in quella di Arturo Bandini, la sua meravigliosa stupidità, la voglia di distinguersi ed essere unici, perseguita paradossalmente attraverso l’affiliazione al branco e l’imitazione (penso in …

Emanuele Pettener risponde a Fante Leggi altro »