Formicaleone

Sara DEL VECCHIO

La somiglianza e il suo contrario – “Una di due” di Daniel Sada

Due sorelle gemelle identiche fra loro, un’infanzia difficile e una vita da adulte in completa simbiosi. Gloria e Constituciòn sono le protagoniste del romanzo di Daniel Sada, Una di due (alter ego, 2021), un racconto a metà fra l’assurdo e il verosimile in cui vige la diade a scapito dell’unità, almeno fino a quando l’arrivo di un uomo …

La somiglianza e il suo contrario – “Una di due” di Daniel Sada Leggi altro »

Il richiamo delle divinità – Squali al tempo dei salvatori

Una terra che comanda, isola magica che attira e respinge, che parla un linguaggio inaccessibile alla ragione ma diretto ai corpi, al sangue e alle ossa. Sono le Hawaii, che provano a conservarsi dinnanzi agli spietati interessi di un’America in avanzato stato di decomposizione capitalistica. Sono le Hawaii, protette dagli spiriti che lanciano messaggi e …

Il richiamo delle divinità – Squali al tempo dei salvatori Leggi altro »

Attraverso cinque Paesi – La storia vera di Enaiatollah Akbari

Partire a dieci anni senza sapere dove andare, partire e arrangiare lavori, scovare ripari, scampare ogni istante alla morte, affidarsi solo e soltanto alla buona sorte. Partire perché tua madre ha deciso di metterti in salvo e così ti porta in Pakistan ma poi ti lascia lì. Questa è la storia vera di Enaiatollah Akbari, …

Attraverso cinque Paesi – La storia vera di Enaiatollah Akbari Leggi altro »

Il presente che narra il passato – Storia di una figlia di Piernicola Silvis

Anna è un medico, sta studiando per specializzarsi come chirurgo plastico. È legatissima all’anziano padre Luigi o almeno lo sarà fino a quando deciderà di mettersi sulle tracce del suo passato. Storia di una figlia (SEM, 2020) di Piernicola Silvis è un romanzo storico che racconta la militanza dei soldati italiani nelle SS durante la …

Il presente che narra il passato – Storia di una figlia di Piernicola Silvis Leggi altro »

tutta la vita dentro la morte – Cambiare l’acqua ai fiori di Valérie Perrin

C’era una volta in Borgogna un cimitero che aveva una guardiana di nome Violette. Diversamente dai morti, suoi vicini di casa, Violette era una donna allegra. Casa sua era punto di riferimento per i fedelissimi del camposanto, ma anche per chi ci si recava per la prima volta e trovava difficoltà ad orientarsi fra lapidi …

tutta la vita dentro la morte – Cambiare l’acqua ai fiori di Valérie Perrin Leggi altro »

Con il fiato sospeso – Il sale della terra di Jeanine Cummins

I cartelli della droga, gli omicidi impuniti e i poliziotti corrotti. Questa è diventata Acapulco, splendida cittadina nello stato di Guerrero, in Messico. È qui che vivono Lydia, Sebastián e il figlio Luca, di 8 anni. Acapulco però non è solo il marcio che passa dalla cronaca nera, ma è anche una bella casa, una …

Con il fiato sospeso – Il sale della terra di Jeanine Cummins Leggi altro »

Le radici comandano: “Borgo Sud” di Donatella Di Pietrantonio

Adriana piomba poco prima dell’alba a casa di sua sorella e di Piero. Porta in braccio un bambino, suo figlio. Si presenta affannata, stanca, preoccupata. Sta scappando da qualcuno o da qualcosa, ma lei non parla, ha sempre fatto così. Passano gli anni e Adriana trascina ancora con sé tutto lo scompiglio di una vita …

Le radici comandano: “Borgo Sud” di Donatella Di Pietrantonio Leggi altro »

Il peso della debolezza in “Brama” di Ilaria Palomba

Ci sono storie in cui per certi versi ci ritroviamo tutti. Pagine d’inchiostro che ci sbattono in faccia una realtà che facciamo spesso finta di non vedere. La difficoltà di stare al mondo, di barcamenarsi nella società dell’apparenza e del successo appare nuda e cruda nell’ultimo romanzo di Ilaria Palomba, Brama (Giulio Perrone Editore 2020). …

Il peso della debolezza in “Brama” di Ilaria Palomba Leggi altro »

Colpevoli al di là del bene e del male

Fino a poco tempo fa sugli schermi dei nostri televisori comparivano frequentemente immagini di prigionieri in tute arancioni trattenuti da uomini vestiti di nero e col volto coperto. Immagini girate pochi secondi prima della decapitazione o della fucilazione, pochi secondi prima della morte, insomma. Sequenze in grado di catturare in pochi secondi la furia omicida …

Colpevoli al di là del bene e del male Leggi altro »